Cesare Giampietro Fenili

Laureato in Lettere e filosofia, indirizzo storico, ha insegnato negli istituti scolastici superiori di Bergamo e provincia. Ha svolto attività di formazione per gli insegnanti di geografia e storia,  e ha fatto parte della Commissione provinciale per la storia del Novecento istituita dal Provveditorato agli studi di Bergamo nel  1996. Nel 1997 ha progettato e diretto il corso di formazione Storia e geografia: dalla dimensione generale a quella locale, e ha curato la pubblicazione degli atti (Lubrina editore, 1998). 

È membro del Consiglio direttivo del Centro studi e ricerche documentarie Archivio Bergamasco e collabora con la rivista «Quaderni di Archivio Bergamasco». I suoi interessi come ricercatore si rivolgono alla storia dell’assistenza e della sanità a Bergamo dalla seconda metà del Settecento al primo Novecento; su questi temi, nel 1996,  ha curato due Quaderni del Museo Storico della Città e, recentemente, ha collaborato con G. O. Bravi alla stesura del saggio Il secolare cammino della Misericordia Maggiore di Bergamo dall’antica confraternita all’attuale fondazione, Centro studi e ricerche Archivio Bergamasco, 2018.    

Nel 2008 con Fiorenza Cerati ha promosso l’istituzione a Bergamo dell’Officina dello storico.